L’under 15 femminile termina la sua stagione

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

E’ finita anche la stagione delle ragazze dell’under 15; si è trattato di una stagione altamente positiva con il raggiungimento della fase nazionale in cui, le ragazze di Silvia Puntillo, hanno messo in mostra grinta carattere ed un bel gioco, al cospetto di formazioni più attrezzate, sia numericamente che tecnicamente, senza sfigurare, neanche nelle sconfitte. La formazione silana, in questa seconda fase di stagione, è riuscita a fermare le campionesse del Napoli ed a portare a casa anche una vittoria contro il Palermo, e, nelle sconfitte, esclusa quella con l’AS Roma, è uscita sempre a testa alta. Una stagione che fa ben sperare e che sarà un buon viatico per il futuro del movimento femminile giovanile a Cosenza ed in Calabria in generale, dove stanno pian piano affacciandosi nuove realtà in città importanti come Vibo, Catanzaro, Crotone e Reggio Calabria.
Per quanto riguarda l’ultima gara, c’è solo da dire che è iniziata quasi due ore dopo per la mancanza dell’arbitro alla faccia di chi dice che la disorganizzazione è solo al Sud. Appuntamento alla nuova stagione ed un grande in bocca al lupo alle “bimbe terribili”
Questo il tabellino dell’incontro:
Roma Femminile: Vitaletti (41’ Emiliani), Sabbatini (53’ De Cenzo), Grosso (41’ Di Patrizio), Sirica, Ruocco (41’ Forte), Calabrese, Moretti (86’ Di Giovanni), Pascucci (41’ Di Massimo, Bertin. A disposizione: Sestito, Di Bella, Brandi. All. Licia Felicella
Cosenza: Gradolone, Di Todaro (21’ Grandinetti), Bilotta, Castrovillari, Iovino, Rizzuti (21’ Donato, 41’ Manna), Nudi, Caligiuri, Reda. A disposizione: -. All. Silvia Puntillo
Arbitro: * Francesco D’Urso di Roma 1
Marcatore: 7’ e 37’ Pascucci
Note: * sostituito da Cigliano di Roma 1. La gara, disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo “Certosa” e prevista per le ore 18:00, è iniziata con un’ora e quarantacinque minuti di ritardo per la mancanza dell’arbitro. Giornata di sole. Al 49’ il Cosenza ha colpito il palo con Grandinetti. Ammonita al 24’ Bilotta. Calci d’angolo 7-2 (p.t.: 1-1; s.t.: 3-1; t.t.: 3-0). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 3; t.t.: 0)

La foto della squadra è del Cosenza Calcio

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social