COSENZA SCONFITTO DAL VICENZA (1-0) NEL PRIMO ROUND PLAYOUT MA SUL RISULTATO PESA LA PESSIMA DIREZIONE ARBITRALE DI MARESCA

Eliseno Sposato

Eliseno Sposato

SERIE BKT

Andata Playout

LR. VICENZA – COSENZA

Giovedì 12 Maggio 2022 ore 20.30

Stadio “Romeo Menti” Vicenza

L.R. VICENZA (3-4-2-1) 21 Contini 17 Brosco 4 De Maio 15 Bruscagin (C); 35 Maggio (VC) 7 Cavion 16 Bikel 94 Lukaku (73′ 34 Dalmonte); 11 Ranocchia (79′ 69 Meggiorini) 70 Da Cruz; 9 Diaw. A disp. 22 Grandi, 6 Zonta 10 Giacomelli 13 Pasini 14 Padella 20 Boli 23 Cappelletti 24 Greco 77 Cester 91 Teodorczyk. ALL. Baldini INDISPONIBILI: Taugordeau, Crecco, Mancini, Sandon.

COSENZA (3-5-2) 31Matosevic; 15 Vaisanen 5 Rigione (C) 23 Camporese (VC); 27 Bittante (86′ 55 Hristov) 6 Boultam (7′ 21 Vallocchia) 16 Venturi (73′ 19 Palmiero) 36 Kongolo 94 Liotti; 32 Larrivey 10 Caso (73′ 40 Zilli). IN PANCHINA: 24 Sarri Vigorito 25 Gerbo 42 Voca 48 Arioli 95 Laura ALL. Bisoli INDISPONIBILI: Gori, Pandolfi, Sy, Millico, Di Pardo, Carraro, Florenzi, Ndoj, Situm, Tiritiello, Pirrello, Kristoffersen.

ARBITRO Fabio Maresca della sezione di Napoli.

ASSISTENTI Marco Bresmes della sezione di Bergamo e Alessio Berti della sezione di Prato.

IV UFFICIALE DI GARA Manuel Volpi della sezione di Arezzo.

VAR Maurizio Mariani della sezione di Aprilia.

ASSISTENTE VAR Daniele Bindoni della sezione di Venezia.

NOTE Serata con cielo parzialmente nuvoloso con temperatura primaverile, terreno di gioco in buone condizioni. Ex della gara nelle fila del Cosenza il tecnico Bisoli ed i calciatori Di Pardo, Gori e Vigorito. Nelle fila del Vicenza un solo ex: il calciatore Crecco. Vicenza in classica divisa biancorossa e Cosenza in completo blu. al 35′ Espulsi il Ds Goretti ed il team Manager Marulla del Cosenza.

MARCATORI: 90′ Maggio

ANGOLI: 6-4 (p.t. 4-3)

AMMONITI: Gerbo (C) Liotti (C) Matosevic (C) Maggio (V) Venturi (C) Giacomelli (V)

ESPULSI: NESSUNO

POSSESSO PALLA: LR. VICENZA 60% (p.t.  64%) COSENZA 40 % (p.t. 36%)

SPETTATORI: 10.659 dei quali 1.150 tifosi del Cosenza

RECUPERO: 5’ p.t. 5’+ 4′ s.t.

CRONACA Gara d’andata del Playout per la permanenza in Serie B tra il Vicenza che ha completato la rincorsa grazie agli ultimi tre successi consecutivi, l’ultimo dei quali nello scontro diretto con l’Alessandria poi retrocessa in Serie C, ed il Cosenza che ha raggiunto il traguardo minimo di questa stagione travagliata iniziata in grande ritardo dopo la riammissione in Serie B, per il fallimento del Chievo Verona. Veneti costretti a cercare la vittoria nelle due gare per superare il Cosenza che in virtù del migliore piazzamento nella classifica finale può contare sul vantaggio che in caso di parità al termine del doppio confronto, raggiungerà la salvezza. Stadio Menti tutto esaurito. Formazione annunciata quella del Vicenza di Baldini, mentre nel Cosenza Bisoli ha dovuto letteralmente inventarsi una formazione, soprattutto a centrocampo, viste le numerose assenze nella rosa, ben 12.
1′ Calcio d’inizio battuto dal Cosenza.
2′ Cosenza subito in attacco con un cross insidioso di caso respinto con i pugni da Contini sui piedi di Liotti che non riesce a ribadire in rete.
3′ Ancora Caso che innesca kongolo il cui tiro da fuori area è parato in tuffo da Contini.
6′ Infortunio muscolare per Boultam del Cosenza che deve abbandonare il campo.
7′ Vallocchia prende il posto dell’infortunato Boultam.
9′ Ci prova Vallocchia con un tiro dalla lunga distanza parato da Contini.
22′ Il Vicenza alza la pressione sul Cosenza ma senza rendersi pericoloso.
24′ Prima azione pericolosa del Vicenza con Lukaku che serve ub bel pallone a Cavion il cui tiro è parato in due tempi da Matosevic.
27′ Grande occasione per il Vicenza ancora Cavion con un gran tiro da fuori area colpisce la traversa.
31′ RETE COSENZA Caso sfugge per vie centrali ai difensori del Vicenza e batte Contini in uscita.
34′ Dopo il consulto al Var e dopo avere rivisto al monitor l’azione Maresca annulla il gol per una posizione di fuorigioco di Caso, con un’interpretazione davvero incredibile.
Ammonizione 35′ Grandi proteste della panchina del Cosenza con Gerbo ammonito ed il Ds Goretti ed il Team Manager Goretti espulsi.
45′ Concessi 5′ di recupero.
45’+4′ Cosenza vicino al vantaggio su azione da calcio d’angolo con Rigione che si vede deviare ancora in angolo un tiro da distanza ravvicinata.
45’+5′ Squadre al riposo sul pareggio iniziale ma sul risultato pende davvero l’incredibile annullamento del gol di Caso.
46′ Il Vicenza da l’avvio del secondo tempo.
51′ Cosenza vicino al vantaggio con un gran tiro di Caso con grande risposta di Contini che devia in tuffo.
51′ Sul rovesciamento di fronte Diaw vicino alla marcatura ma il suo tiro di perde di poco alto sulla traversa.
56′ Grande occasione per il Cosenza ancora con Caso che con un sinistro a giro sfiora il palo alla destra di Contini che non ci sarebbe mai potuto arrivare.
Ammonizione 57′ Ammonito Liotti del Cosenza per gioco falloso.
63′ Cavion ci prova da distanza ravvicinata ma Matosevic è attento e devia in angolo.
Ammonizione 66′ Ammonito Matosevic del Cosenza per comportamento non regolamentare.
69′ RETE VIcenza Diaw raccoglie in scivolata un cross di Lukaku dalla sinistra e Batte Matosevic
71′ Annullata anche la rete di Diaw perchè in caduta ha segnato con il braccio.
Netto il tocco con il braccio dell’attaccante veneto.
73′ Sostituzione nel Cosenza Palmiero prende il posto di Venturi e Zilli quello di Caso.
73′ Sostituzione nel Vicenza Dalmonte entra al posto di Lukaku.
79′ Sostituzione nel Vicenza Meggiorini prende il posto di Ranocchia.
86′ Cambio nel Cosenza esce Bittante al suo posto subentra Hristov.
Incomprensione con il direttore di gara che non ha fatto subentrare Laura al posto di Larrivey con grandi proteste ed altra espulsione dalla panchian rossoblù.
Gol 90′ RETE VICENZA Rocambolesca azione del Vicenza con palla sul palo su tiro di Dalmonte e maggio che ribadisce in rete.
90′ Saranno 5′ i minuti di recupero.
Ammonizione 90’+4′ Ammoniti Maggio del Vicenza e Vallocchia del Cosenza per reciproche scorrettezze.
Ammonizione 90’+6′ Bruttissimo fallo di Giacomelli sul Palmiero che iene sanzionato solo con il cartellino giallo a suggellare la pessima prestazione dell’arnbitro Maresca
90’+ 9′ termina la gara con il Vicenza che si aggiudica il primo turno di questo playout pesantemente condizionato dalla pessima direzione arbitrale. Il Cosenza esce a testa alta dopo un’ottima prestazione che lascia ben sperare per la gara di ritorno. #SerieBKT #Playout #LRVCOS (1-0)

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social