Tutte le possibili combinazioni per raggiungere i Playout

Marco De Paola

Marco De Paola

Serie B: a 90 minuti dal termine la situazione nella zona rossa è ancora tutta da scrivere. Sono due le partite che interessano la zona retrocessione:

  • Cosenza – Cittadella
  • Alessandria – Vicenza

Le due gare mettono a disposizione 9 possibili combinazioni di risultati. Andiamo ad analizzarle con attenzione al cammino dei lupi.

Il Cosenza non può salvarsi direttamente, per cui la permanenza in serie B deve passare per forza di cose dal possibile play-out.

Il Cosenza retrocede direttamente in 3 casi sui 9 possibili:
A) Il Cosenza perde in casa contro il Cittadella e contemporaneamente l’Alessandria fa bottino pieno contro il Vicenza. In questo caso i play-out non verrebbero disputati in quanto la distanza tra la quintultima (Alessandria) e la quartultima (Cosenza) sarebbe di 5 punti. Raggiungerebbero quindi in serie C Crotone e Pordenone sia i lupi che il Vicenza.

B) Il Cosenza perde contro il Cittadella ed il Vicenza espugna il Moccagatta di Alessandria. In questo caso Lupi direttamente in C con i Vicentini che giocherebbero il play-out da favorita contro i grigi essendo in vantaggio negli scontri diretti.

C) Il Cosenza pareggia contro il Cittadella ed il Vicenza vince ad Alessandria. Caso simile al precedente con i Lupi direttamente in C ed un play-out Alessandria-Vicenza con quest’ultima in vantaggio per gli scontri diretti e che raggiungerebbe la salvezza con soli 2 pareggi.

Il Cosenza raggiungerebbe i play-out nelle restanti combinazioni. Vale a dire 6/9 vedrebbero i lupi giocarsi le chance salvezza contro una tra Alessandria e Vicenza nella post-season.

In sostanza i lupi nel 33% dei casi si ritroverebbero in C ma nel 66% si giocherebbero tutto nello spareggio.

Quest’ultimo caso però può essere analizzato nel dettaglio in quanto esiste un vantaggio non indifferente per la posizione di classifica. Infatti la quintultima gioca con il favore di poter raggiungere la salvezza con soli 2 pareggi, a meno che le due squadre interessate dallo spareggio non abbiano gli stessi punti e la stessa differenza reti. In questo caso, con due pareggi si giocherebbero supplementari e rigori.
Il caso in questione si raggiungerebbe in una sola ipotesi:

  • Il Cosenza vince con 3 goal di scarto contro il Cittadella e l’Alessandria prende un punto contro il Vicenza segnando un numero di goal non superiore al numero di goal segnati dal Cosenza contro il Cittadella meno 3 (in caso ne segni 2 in meno si andrebbe in totale parità). In questo caso il Cosenza giocherebbe il ritorno in casa ma con eventuali supplementari e rigori da giocare in caso di parità.

Il Cosenza invece giocherebbe con tutti i favori dello spareggio in 2 casi:
A) Il Cosenza vince contro il Cittadella ed il Vicenza espugna Alessandria. Play-out di andata a Vicenza con il San Vito – Marulla infuocato al ritorno. Con due pareggi la serie B sarebbe in tasca.

B) Il Cosenza vince con 4 goal di scarto contro il Cittadella e lo scontro diretto tra Alessandria e Vicenza termina in parità. In questo caso lo spareggio sarebbe da giocare contro i grigi con gara di andata ad Alessandria e ritorno al San Vito – Marulla per raggiungere un’impresa.

Nei casi non citati il Cosenza si giocherebbe le sue carte in un play-out contro l’Alessandria con gara di andata al San Vito – Marulla, necessitando di una vittoria per andare a strappare un pari al Moccagatta e mantenere un patrimonio che non può essere perso!!

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social