Bisoli:”Ora l’ultimo sforzo. Bravi tutti!”

Marco De Paola

Marco De Paola

Queste le parole rilasciate da mister Bisoli al termine della gara disputata contro il Pisa e che ha visto i lupi strappare un punto contro una compagine in piena lotta per la serie A.

È soddisfatto della prestazione e del risultato?

“Si. Ottima prestazione contro una squadra che lotta per la serie A. Loro, come noi, oggi ci giocavamo qualcosa di importante. Se avessimo vinto potevamo scavalcare l’Alessandria. Il nostro obiettivo è arrivare ai play-out e venerdì ci giocheremo le nostre chance”

Venerdì una eventuale vittoria del Vicenza ad Alessandria condannerebbe il Cosenza a vincere contro il Cittadella. Un commento?

“Sono partite tutte difficili e da giocare. Basta guardare la partita di oggi della Cremonese che sembrava in serie A ed ora invece sembra essere condannata ai play-out. Il Pisa oggi ha trovato difronte una squadra tosta, con i giovanotti Florenzi e Zilli che hanno dato qualcosa in più. Bravi loro”.

Su Florenzi avevate speso parole importanti, ma come mai non è stato titolare?

“Non ha giocato dall’inizio perché il Pisa è una squadra molto fisica e poteva soffrire dato che mancava anche Larrivey. Nel secondo tempo lo ho messo dentro ed ha fatto molto bene. Poi lo ho pure preservato per la partita di venerdì”.

Caso ha delle qualità superiori alla media. Potrebbe essere la chiave di volta per la salvezza?

“È un calciatore troppo importante per noi. Salta due giocatori alla volta. Deve essere a volte più bravo a scaricare. Spesso parte anche da molto lontano e non deve farlo, ma oggi ha messo dentro un impegno straordinario, così come tutti”.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social