Le pagelle di Cosenza-Pordenone

Carmine Calabrese

Carmine Calabrese

Matosevic 6,5: Lovisa lo fulmina sul tempo ma, non ha nessuna colpa sul vantaggio ramarro. Sfodera un paio di buoni interventi. Uno su tutti quello sul rasoterra di Cambiaghi.
Rigione 6: soffre la velocità e le incursioni di Cambiaghi. Con il passare dei minuti, prende le misure all’attaccante neroverde e la difesa respira. Mette il suo piede sul terzo gol.
Camporese 7: è, come sempre, il più lucido in difesa. Chiude bene ogni varco su Butic. Suona la carica e la squadra si “sveglia”. Realizza, con l’opportunismo di un vero attaccante, la rete del 3-1. E’ al settimo gol.
Venturi 6: alla fine vince il ballottaggio con Hristov e, giocando un po’ di mestiere e un po’ di rabbia, si guadagna la sufficienza.
Bittante 6: dopo aver “respirato” tanta aria di tribuna, ritrova una maglia da titolare e, come sua abitudine, si mette al servizio della squadra.
Gerbo 6,5: dimostra di essere in forma. Fisicamente e mentalmente. Gioca semplice. Inventa un lancio per Caso da cui nasce il gol del 2-1.
Boultam 5,5:  chiamato in causa, più per una questione di emergenza che per scelta tattica, fa quello che gli chiede Bisoli e prova a far ragionare la squadra.
Carraro 5,5: a volte pare non sappia cosa fare. Perde malamente Lovisa sul gol del vantaggio.
Liotti 6: presidia la fascia e mette in area un’infinità di cross. Becca Larrivey che viene atterrato. L’1-1 è anche merito suo.
Caso 7: imprendibile. E’ davvero difficile riuscire a fermarlo. Cerca il gol e, solo per una questione di centimetri e di poca lucidità, non festeggia anche lui.
Larrivey 8: Costruisce, gioca di sponda, segna due gol, gioca per la squadra. Impossibile chiedergli di più. E’ al sesto gol.
Bisoli 7: Si dimostra più forte di tutto e di tutti. Inventa una squadra che, nonostante la prevedibile tensione agonistica e la delicatezza della posta in palio, mette in campo cuore, grinta e cattiveria agonistica. Finisce la gara senza voce. Sta dimostrando di essere anche lui un Lupo. Vero.

Subentrati

Laura 6: fa vedere alcune accelerazioni interessanti. Cerca la marcatura personale ma, senza fortuna. Dimostra di aver recuperato fiducia ed energie.
Kongolo 6: entra bene in partita e mette la sua fisicità al servizio dei compagni di squadra.
Sy sv
Zilli sv
Ndoj sv


Inviato da Libero Mail per Android

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social