Questa volta l’arbitro non sbaglia nulla

Roberto Stancati

Roberto Stancati

Vince meritatamente il Monza oltre il punteggio dettato da due rigori evidenti concessi dall’ottimo Maresca. I brianzoli hanno dominato in lungo e largo con una manovra pulita, tecnicamente importante e con grande precisione negli appoggi, poco ha potuto il Cosenza stranamente ed inspiegabilmente schierato da Bisoli col solo Caso in avanti e successivamente affiancato da Laura. La tattica non ha pagato e anzi il Monza ha potuto maggiormente spadroneggiare approfittando dell’assetto totalmente rinunciatario dei silani parsi brutta copia rispetto alla gara con la Spal. Certo non era con il Monza che il Cosenza si giocava i play out ma giovedì nel recupero con il Benevento occorre far punti anche perché l’Alessandria è ora distante 4 punti e quindi …. Recuperare forza e concentrazione e gettare il cuore oltre l’ostacolo, evitando ingenuità gratuite che anche oggi hanno fatto in negativo la differenza. Certo un campionato cosi con 5 squadre staccate sul fondo a distanza siderale non si era mai visto.

Perfetta la direzione del sig. Maresca. Giusti i due rigori assegnati al Monza e, forse, poteva esserne decretato un terzo, ma ciò che è piaciuto è stato l’atteggiamento dell’arbitro napoletano sempre vicino all’azione e preciso in interventi e ammonizioni in una partita dominata dai brianzoli e complessivamente corretta dopo quella ben diversa di Ferrara con il pessimo comportamento del sig. Minelli. Buona la direzione del secondo assistente Massara mentre il suo collega Del Giovane non si era accorto alla fine del primo tempo di un netto fuorigioco sul 2-0 del Monza poi giustamente annullato dal Var Pezzuto.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social