Primavera: il Cosenza spaventa la capolista

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Una gara quasi perfetta. Il quasi è in quei due minuti di amnesia che hanno consentito alla capolista di ribaltare il risultato che la vedeva sotto per 3-2. Un Cosenza che ha disputato un’ottima gara contro una squadra che merita il posto che occupa in classifica. Zilli ancora in gol che “battezza” così la sua convocazione in prima squadra. Peccato per il risultato, rimane la soddisfazione di aver disputato una gara di qualità.
Questo il tabellino del match:
Cosenza: Di Fusco, Cimino (82′ Basile), Carbone, Dicorato, Mereu, Duli (89′ Sirimarco), De Pasquale (82′ Novello), Spingola (89′ Aceto), Zilli, Arioli, Caizza. A disposizione: Borrelli, Bordian, Laurito, Gigliotti, Maccari, Bonofiglio. All. Antonello Altamura
Cesena: Pollini, Allegrucci, David, Suliani, Pieraccini, Ferretti, Francesconi, Schirone (67′ Bernardi), Shpendi C., Shpendi S., Biondelli (54′ Carlini). A disposizione: Venturini, Onofri, Diotallevi, Prasso, Gramellini, Ariyo, Gessaroli. All. Giovanni Ceccarelli.
Arbitro: Giuseppe Mucera di Palermo
Assistenti: Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore (NA) e Paolo Cipolletta di Avellino
Marcatori: 24′ Suliani, 26′ Spigola, 36′ Zilli, 53′ Shpendi S., 58′ Dicorato, 70′ e 72′ Bernardi
Note: la gara è stata posticipata a domenica 03 aprile ed è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “Romolo Di Magro” di Taverna di Montalto alle ore 11:00. Giornata di pioggia. Ammoniti: 37′ Duli, 67′ Di Fusco, 77′ Pollini, 85′ Mereu. Calci d’angolo 6-3 (p.t.: 3-2). Tempo recuperato: p.t.: 2; s.t.: 5

La foto è del Cosenza Calcio

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social