REGGINA – COSENZA 1-0. Lupi sconfitti con diverse proteste nel finale.

Marco De Paola

Marco De Paola

SERIE BKT

31ª Giornata

REGGINA – COSENZA

Sabato 19 Marzo 2022 ore 14.00

Stadio “O. Granillo”, Reggio Calabria

REGGINA – (3-5-2) – 12 Micai; 3 Cionek 2 Amione 17 Di Chiara; 98 Giraudo (62′ 4 Stavropoulos) 56 Hetemaj 8 Crisetig 72 Cortinovis (62′ 15 Bianchi) 20 Kupisz (46′ 27 Adjapong); 90 Folorunsho 99 Rivas. IN PANCHINA: 22 Aglietti 10 Bellomo 16 Galabinov 30 Montalto 31 Diop 46 Ejjaki 77 Franco 87 Lombardi 93 Tumminello. ALLENATORE Stellone. SQUALIFICATI Lojacono. DIFFIDATI Bianchi, Menez, Montalto. INDISPONIBILI Menez, Denis, Aya e Lakicevic.

COSENZA (3-4-3) 31 Matosevic; 23 Camporese 5 Rigione (46′ 99 Di Pardo) 16 Venturi; 92 Situm 36 Kongolo (72′ 4 Carraro) 21 Vallocchia (54′ 42 Voca) 94 Liotti (80′ 18 Sy); 20 Millico (46′ 95 Laura) 32 Larrivey 10 Caso. IN PANCHINA, 24 Sarri 7 Pandolfi 15 Vaisanen 18 Sy 25 Gerbo 34 Florenzi   48 Arioli 55 Hristov. ALLENATORE Chiodi. SQUALIFICATI Bisoli e Palmiero. DIFFIDATI Millico, Vaisanen,Tiritiello, Rigione Sy. INDISPONIBILI Boultam, Bittante, Pirrello, Ndoj, Gori, Kristoffersen, Vigorito.

ARBITRO il sig. Antonio Giua della sezione di Olbia.

ASSISTENTI i sigg.ri Alessandro Cipressa della sezione di Lecce e Fabrizio Lombardo della sezione di Cinisello Balsamo.

IV UFFICIALE DI GARA il sig. Valerio Maranesi della sezione di Ciampino.

VAR il sig. Luca Massimi della sezione di Termoli.

ASSISTENTE VAR il sig. Pietro Dei Giudici della sezione di Latina.

NOTE: Ex della gara nelle fila del Cosenza Liotti e Situm

MARCATORI: 37′ Folorunsho (R)

ANGOLI: 4-5 (p.t. 2-2)

AMMONITI: 1′ Rigione (C), 9′ Kupisz (R), 23′ Caso (C), 49′ Di Chiara (R), 52′ Vallocchia (C), 59′ Adjapong (R), 82′ Cionek, 87′ Amione (R), 87′ Larrivey (C), 89′ Stavropoulos, 90′ Sy(C), 90+4′ Laura(C)

ESPULSI:

POSSESSO PALLA:  REGGINA  44% (p.t. 49 %)   COSENZA  56% (p.t. 51%)

SPETTATORI: 4.932 dei quali 128 provenienti da Cosenza, incasso non comunicato

RECUPERO: 1’ p.t. 5’+3’ s.t.

CRONACA

Rossoblu impegnati oggi su un campo ostico quale quello di Reggio Calabria, con un derby che promette spettacolo. Gli uomini di Bisoli promettono grinta e cuore per portare a casa un risultato che sarebbe vitale per la classifica dei lupi, ma il verdetto spetta al campo. Diversi indisponibili per entrambe le compagini: da un lato spicca l’assenza di Palmiero (squalificato), dall’altra quella di Menez, vero trascinatore degli amaranto negli ultimi match.

Le squadre, prima del fischio di inizio, rispettano un minuto di silenzio per la scomparsa di Giorgio Oblag, ex calciatore della Reggina.

1′ Calcio di inizio in favore della Reggina che attacca verso la Curva Sud, proprio sotto i tifosi amaranto.

Ammonizione 1′ Ammonizione per Rigione (C) che stende un calciatore amaranto poco prima che entrasse in area

2′ Punizione di Rivas che termina di poco alto sopra la traversa

8′ Partita per il momento equilibrata, con le squadre che si studiano e lottano nella zona di centrocampo

Ammonizione 9′ Ammonizione per Kupisz (R) che atterra Situm che stava approfittando di uno svarione difensivo

10′ Cosenza vicinissimo al goal, la punizione calciata da Liotti sbatte sulla traversa. La difesa amaranto poi sbroglia in calcio d’angolo.

21′ Bella azione manovrata della Reggina con Cortinovis che arriva alla conclusione. L’arbitro però ferma il gioco per posizione irregolare.

Ammonizione 23′ Ammonizione per Caso (C), che non ci sta ed accenna una protesta stroncata dall’arbitro

29′ Millico (C) batte una punizione dalla tre quarti, mette dentro ma la difesa amaranto spazza

33′ Azione di Folorunsho (R) sulla destra che mette al centro, ma Caporese (C) spazza e concede un calcio d’angolo agli amaranto che non frutta azioni pericolose

35′ Calcio di rigore per la Reggina. Atterato Kupisz in area con fallo di Vallocchia.

Gol 37′ Folorunsho (R) porta in vantaggio la Reggina. Matosevic (C) intuisce ma non riesce a respingere il calcio di rigore del calciatore amaranto.

42′ Caso (C) prova un’azione personale ma la difesa di casa riesce a mettere in calcio d’angolo.

44′ Rivas (R) raddoppia, ma l’arbitro ed il VAR annullano la rete per fuorigioco dell’attaccante.

45′ L’arbitro concede 1′ di recupero

45+1′ Fine primo tempo. Il risultato parziale vede la Reggina avanti con il punteggio di 1-0.

46′ Il Cosenza effettua un doppio cambio: fuori Rigione e Millico per Di Pardo e Laura

46′ La Reggina effettua un cambio: fuori Kuspiz e dentro Adjapong

46′ L’arbitro fischia l’inizio del secondo tempo.

Ammonizione 49′ Ammonito Di Chiara (R) per un brutto fallo ai danni di Di Pardo (C)

Ammonizione 52′ Ammonito Vallocchia (C) che perde palla e commette un fallo tattico per evitare la ripartenza amaranto

52′ Buona azione della Reggina con Folorunsho che arriva alla conclusione che termina a lato sulla destra di Matosevic (C)

54′ Cambio Cosenza: fuori Vallocchia e dentro Voca

55′ Gioco fermo con Liotti(C) che resta a terra dopo aver subito un duro colpo da Rivas(R).

Ammonizione 59′ Ammonito Adjapong(R) per un fallo in netto ritardo su Caso(C)

62′ Doppio cambio Reggina: fuori Giraudo e Cortinovis e dentro Stavropoulos e Bianchi

68′ Partita maschia ma senza troppe azioni pericolose con tanti errori da una parte e dall’altra

Ammonizione 69′ Ammonizione per Venturi (C)

72′ Cambio Cosenza: Fuori Kongolo e dentro Carraro

75′ Cambio Reggina: fuori Rivas e dentro Galabinov

77′ Cosenza vicinissimo al pari: azione singolare di Caso che mette al centro. Si crea una mischia, ma Larrivey riesce a calciare ed a botta sicura colpisce la traversa. La difesa amaranto poi sbroglia.

80′ Cambio Cosenza: fuori Liotti e dentro Sy

Ammonizione 82′ Ammonito Cionek(R) per fallo su Laura (C)

86′ Proteste Cosenza: Caso calcia alle stelle ma viene travolto da Folorunsho in area di rigore. I rossoblu chiedono la massima punizione ma l’arbitro fa proseguire

Ammonizione 87′ Si accende una mischia e ne fanno le spese Larrivey (C) e Amione (R) che vengono ammoniti.

Ammonizione89′ Fallo tattico di Stavropoulos (R) che viene ammonito

Ammonizione90′ Sy (C) ferma la ripartenza di Folorunsho (R) e viene ammonito

90′ L’arbitro concede 5′ di recupero

90+1′ Laura scappa sulla sinistra e viene falciato in area di rigore. L’arbitro concede la massima punizione al Cosenza.

90+3′ L’arbitro viene chiamato dal VAR per rivedere l’azione

Ammonizione 90+4′ L’arbitro cambia idea. Non concede il calcio di rigore ai lupi ed ammonisce Laura per simulazione

90+5′ L’arbitro concede 2′ di extra-time

90+8′ L’arbitro fischia la fine della partita.

Il Cosenza esce sconfitto dal match del Granillo, ma saranno forti le proteste dei silani. La sconfitta in fin dei conti è apparsa immeritata per via delle occasioni avute dai lupi che hanno impattato sulla traversa per ben due volte ed hanno visto nel recupero togliersi un calcio di rigore precedentemente assegnato dall’arbitro.

#SerieBKT #REGCOS 1-0

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social