Cosenza-Lecce dagli spalti

Roberto Stancati

Roberto Stancati

Bella partita al Marulla, il Lecce la apre e la chiude con i gol di Coda dopo due minuti e il pari di Blin all’ultimo minuto di un lungo, eccessivo e ingiustificato recupero sancito dal mediocre Marinelli che ha diretto in modo sbilanciato favorendo, in buona fede è chiaro, i salentini che dopo un buon primo tempo con Gallo e Strefezza su tutti subiscono la rimonta tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa con due perle di Larrivey e Millico: da dire che il bravo Matosevic ha salvato il Cosenza sventando il rigore del possibile 2-0 di Coda che avrebbe chiuso forse la partita. Alla fine il rammarico però è del Cosenza che, vista la disparità delle forze in campo proprio per questo avrebbe meritato di vincere. Tutti bravi i rossoblù al cospetto di una squadra fortissima; tra i migliori oltre ai due marcatori con Millico autore anche dell’assist del primo gol e il portiere Matosevic, menzioniamo Florenzi, Camporese e Vallocchia entrato con Palmiero al posto degli spenti Carraro e Voca. Ora bisogna dare continuità alla prestazione nel derby di Reggio che precede la sosta prima del rush finale nel quale il Cosenza dovrà recuperare la partita con il Benevento, speriamo che la squadra vada con la stessa determinazione a giocarsi il derby al Granillo, il tempo stringe e non si può più attendere.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social