Femminile: è il giorno della finale

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

E’ arrivato il gran giorno. Domenica alle 15:00, sul terreno di gioco del Centro Tecnico Federale LND di Catanzaro, il Cosenza di Luisa Orlando affronterà la Promosport di Antonio Crupi per la finale della Coppa Italia di Eccellenza Calabrese femminile. Le squadre approdano alla finale dopo aver superato, rispettivamente, la Vibonese ed il Borgo Grecanico con un doppio successo, sia nelle gare di andata che in quelle di ritorno. Il Cosenza vuole riscattare la delusione dello scorso anno quando la finale scivolò via dalle mani delle silane ed ora cercheranno in tutti i modi di portare a casa il loro primo trofeo della (attuale) breve storia del Cosenza femminile. Alle ragazze è richiesta la massima concentrazione, perché la sfida sarà comunque equilibrata, dal momento che la Promosport ha dimostrato di poter combattere alla pari con tutte, al di là dei risultati della prima fase; si spera che il Cosenza possa fare tesoro degli errori del passato e sfruttare il buon tasso tecnico della compagine. La gara sarà diretta da Martina Pia Mannarino della sezione di Paola (CS), lo stesso arbitro che ha diretto domenica scorsa la gara di semifinale fra Cosenza e Vibonese, destando un’ottima impressione.
Fermo il campionato under 17, che riprenderà giorno 6 marzo, a scendere in campo saranno le ragazze di Silvia Puntillo che conducono la classifica a punteggio pieno dopo le vittorie su Catanzaro e Reggina. Le ragazze rossoblù saranno impegnate lunedì 28 alle ore 16:30 sul terreno di gioco dello stadio “Marzano” di Vibo Valentia Marina. A tutte un grande in bocca al lupo dalla redazione di Solocosenza.

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social