Femminile: under 17 al palo

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Brutta sconfitta per la formazione under 17 di Deborah Reda superata largamente (10-2) dalle pari età del Crotone nella seconda giornata di campionato. Dopo un viaggio rocambolesco, con la rottura del pullman che portava le ragazze sullo Jonio, in campo la formazione di casa si è rivelata di gran lunga più forte delle silane, complice anche un arbitraggio inadeguato con un ragazzo alle prime armi che ancora non ha ben chiaro come funziona il fuorigioco. Da notare a parziale scusante delle ragazze del Cosenza, che hanno affrontato la trasferta in undici appena, senza alcun cambio disponibile.
Questo il tabellino della gara:
Crotone: Scerbo, Sacco, Forciniti (86’ Candigliota), Vitale, Bitonti, Fera, Di Rodi, Coppola, De Santis, Cinquegrana, Russo. A disposizione: Perri, Podella, Bianco. All. Maria Teresa Greco
Cosenza: Gradolone, Domma, leale, Ferrarello, Sangermano, Caligiuri, Laurito, Cinque, Reda, Perrotta, Tortora. A disposizione: -. All. Deborah Reda
Arbitro: Mario Bonaventura di Crotone
Marcatori: 1’ Cinquegrana, 5’ Laurito, 7’ Sacco, 14’ De Santis, 24’ e 37’ Coppola, 39’ Ferrarello, 45’ Cinquegrana, 49’ Vitale, 60’, 63’, 66’ Russo
Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco dello stadio “S. Antonio” di Isola Capo Rizzuto (KR) alle ore 11:00; la gara è iniziata alle ore 11:45 per il ritardo del Cosenza a causa della rottura del pullman. Giornata di sole. Ammonita al 37’ Ferrarello. Calci d’angolo 4-3 per il Crotone (p.t.: 3-0). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 4

Grazie ad Ivan Perrotta per la foto

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social