Giudice Sportivo: ammonizioni per Larrivey e Matosevic

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 14 febbraio 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate: gare del 12-13 febbraio 2022 – Terza giornata ritorno.

Società:

il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della terza giornata ritorno sostenitori delle Società Alessandria, Crotone, L.R. Vicenza e Reggina hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

Ammenda di euro 2.000,00 all’Alessandria per avere suoi sostenitori, al 2° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS;

Ammenda di euro 2.000,00 alla Reggina per avere suoi sostenitori, nel proprio settore, acceso numerosi fumogeni che costringevano l’Arbitro a ritardare l’inizio della gara di circa tre minuti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS;

Ammenda di euro 2.000,00 alla Ternana per avere suoi sostenitori, al 2° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Calciatori espulsi:

squalifica per una giornata effettiva di gara a:

DICKMANN Lorenzo Maria (Spal): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete;

SARIC Dario (Ascoli): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco;

TOUNKARA Mamadou (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Calciatori non espulsi:

squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammenda di euro 1.500,00 a ANTONUCCI Mirko (Cittadella): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

Squalifica per una giornata effettiva di gara a:

ARRIGONI Tommaso (Como): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione);

JURIC Stanko (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione);

MATTIOLI Alessandro (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione);

STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Lecce): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Allenatori espulsi:

squalifica per tre giornate effettive di gara ed ammenda di euro 5.000,00 a SOTTIL Andrea (Ascoli): per avere al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato con veemenza una decisione arbitrale, rivolgendo al Direttore di gara espressioni irriguardose e reiterando tale atteggiamento veniva allontanato a fatica da un componente del proprio staff; alla notifica del provvedimento di espulsione assumeva, inoltre, un atteggiamento minaccioso nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria.

Allenatori ammoniti:

terza sanzione per INZAGHI Filippo (Brescia).

Altri provvedimenti in L.R. Vicenza-Cosenza:

per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, ammonizione con diffida, quarta sanzione:

FIGUEIREDO DA SILVA Janio Bikel (L.R. Vicenza);

prima sanzione:

CAVION Michele (L.R. Vicenza);

DE MAIO Sebastien (L.R. Vicenza);

LARRIVEY Joaquin Oscar (Cosenza).

Per comportamento non regolamentare in campo:

prima sanzione:

MATOSEVIC Kristjan (Cosenza).

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social