Notize da Cremona

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

I CONVOCATI DA MISTER PECCHIA PER LA GARA DI COSENZA

Questi i grigiorossi convocati dal tecnico Fabio Pecchia per affrontare la gara della 16a giornata del Campionato Serie BKT Cosenza-Cremonese, in programma sabato 4 dicembre (ore 14, stadio San Vito-Gigi Marulla). Sono 23 i calciatori in elenco.

PORTIERI – Carnesecchi (12), Ciezkowski (22), Sarr (45)
DIFENSORI – Bianchetti (15), Crescenzi (23), Fiordaliso (2), Meroni (13), Okoli (55), Ravanelli (6), Sernicola (17), Valeri (3)
CENTROCAMPISTI – Bartolomei (16), Buonaiuto (10), Fagioli (21), Deli (94), Gaetano (70), Nardi (8), Valzania (14)
ATTACCANTI – Baez (7), Ciofani (9), Di Carmine (29), Strizzolo (11), Zanimacchia (98)

Calciatori non convocati: Alfonso, Castagnetti, Collodel, Dalle Mura, Frey, Vido, Zunno.

Alla vigilia della gara contro il Cosenza l’allenatore della Cremonese Fabio Pecchia ha parlato nella consueta conferenza stampa prepartita. Di seguito le sue parole

“Per come si sono ritrovati a lavorare quest’estate non era semplice costruire una squadra, hanno subito qualcosa a settembre ma poi si sono ripresi. Dei 15 punti in classifica 13 li hanno raccolti in casa, a dimostrazione di quello di cui sono capaci – prosegue Pecchia –  A Monza ha subito solo nella prima parte gi gara, a Parma hanno fatto una grande partita. Sono comunque in salute, sanno fare bene le loro cose. Noi dobbiamo alzare ancora di più il nostro livello per vincere”.

A centrocampo la Cremonese dovrà rinunciare a Castagnetti, fuori causa squalifica: “In quel ruolo abbiamo i numeri e i giocatori necessari: ci sono Fagioli, Gaetano, Bartolomei e Valzania, che è rientrato. Vedremo chi potrà essere almeno inizialmente della gara, ma in corsa avremo bisogno di tutti. C’è anche Ciccio Deli“.
In attacco potrebbe rivedersi dall’inizio il grande ex di turno Baez, mentre Ciofani potrebbe riposare: “Sono veramente contento per Jaime, martedì è entrato con forza energia e soprattutto fiducia. Credo che abbia la serenità e la forza per poter sfoderare una prestazione di livello. Daniel è un atleta integro, ha caratteristiche che gli permettono di recuperare le gare, ma io devo fare valutazioni sul lavoro in generale che deve fare la squadra. Ha giocato 90′ con Alessandria e contro il Frosinone con ritmi altissimi, vedremo se sarà della gara o entrerà a partita in corso. Devo considerare l’aspetto fisico e nervoso di chi sarà titolare”.


Cremonese-Frosinone 1-1
Cremonese (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Castagnetti (41’ st Buonaiuto), Fagioli; Zanimacchia (36’ st Nardi), Strizzolo (23’ st Baez), Gaetano; Ciofani (41’ st Di Carmine). All.: Pecchia.
Frosinone (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Szyminski, Gatti, Cotali; Tribuzzi (36’ st Ciano), Ricci, Boloca (29’ st Canotto); Cicerelli (17’ st Zerbin), Charpentier (29’ st Novakovich), Garritano (16’ st Lulic). All.: Grosso.
Arbitro: Camplone di Pescara (assistenti: Vigile di Cosenza, Cipressa di Lecce. IV Ufficiale: Costanza di Agrigento. Var: Manganiello di Pinerolo; aVar: Galetto di Rovigo).
Note – Ammonito: Strizzolo (C), Cotali (F), Castagnetti (C), Pecchia (C), Zampano (F)
Reti: 10’ st Ciofani (C), 13’ st Charpentier (F)

Finisce 1-1 la sfida dello Zini tra Cremo e Frosinone: accade tutto nella ripresa quando Ciofani lancia in orbita i grigiorossi con un potente colpo di testa, ma poi Charpentier trova la zampata che riporta in equilibrio il duello. Primo tempo di marca grigiorossa, con la Cremo che spinge da subito sull’acceleratore alla ricerca dei 3 punti.
Al 6’ Gaetano innesca sulla corsa Valeri, Ravaglia esce e con il corpo blocca il tirocross dell’esterno sinistro. Al 7’ accelerazione di Sernicola per Ciofani che impegna Ravaglia in diagonale poi Gatti salva sulla linea prima che Strizzolo possa intervenire. Al 25’ mischia davanti a Ravaglia con Strizzolo che conclude a rete in equilibrio precario: palla fuori di poco. Manovra avvolgente della Cremo al 29’ che porta Ciofani al tiro, il portiere ospite si salva in angolo. Al 33’ Fagioli recupera palla e si presenta tutto solo davanti a Ravaglia che respinge. Al 35’ occasionissima per Strizzolo che servito da Bianchetti non trova la porta da pochi passi. Al 43’ punizione dal limite per il Frosinone, Cicerelli alza sopra la traversa.

Cremonese subito in vantaggio nella ripresa: al 10’ azione magistrale dei grigiorossi con Castagnetti che libera Gaetano: sul suo diagonale Ravaglia respinfe in angolo; sugli sviluppi del corner Bianchetti prolunga per Ciofani che insacca di testa. Il meritato vantaggio della Cremo dura però poco: pareggia il Frosinone al 13’ con Charpentier che dirotta in rete un traversone dalla destra. Al 26’ azione in velocità della Cremonese chiusa dal diagonale di Gaetano che esce di poco. I grigiorossi ci provano fino alla fine ma devono accontentarsi di un solo punto. (Fonte: sito ufficiale U.S. Cremonese)

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social