Giudice Sportivo 3 giornate di squalifica a Micai della Reggina

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 5 ottobre 2021, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate: gare dell’1-2-3 ottobre 2021 – Settima giornata andata.

Calciatori espulsi:

squalifica per tre giornate effettive di gara a MICAI Alessandro (Reggina): per avere, al 20° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito un avversario con uno schiaffo al volto.

Squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammonizione a CANESTRELLI Simone (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Seconda sanzione); per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

Squalifica per una giornata effettiva di gara a;

KARACIC Fran (Brescia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

VAZQUEZ Franco Damian (Parma): per avere al 48° del secondo tempo, in reazione ad un fallo subito, appoggiato una mano sul volto di un avversario, spingendolo.

Calciatori non espulsi:

squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammenda di euro 1.500,00 a ACAMPORA Gennaro (Benevento): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).

Allenatori espulsi:

squalifica per una giornata effettiva di gara a:

CLOTET RUIZ Josep (Spal): per avere, al 17° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale;

GORINI Edoardo (Cittadella): per avere, al 41° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale.

Dirigenti espulsi:

squalifica per tre giornate effettive di gara, ammenda di euro 5.00,000 ed ammonizione (prima sanzione) a FOGGIA Pasquale (Benevento): per avere, al termine della gara, sul terreno di gioco, con atteggiamento provocatorio rivolto all’Arbitro espressioni irriguardose; all’atto del provvedimento di espulsione, mentre il Direttore di gara si allontanava in direzione degli spogliatoi, tentava di inseguirlo e trattenuto da un dirigente reiterava tale comportamento urlandogli epiteti insultanti.

Altre sanzioni in Alessandria-Cosenza:

per comportamento scorretto nei confronti di un avversario,

ammonizione con diffida, seconda sanzione:

CASARINI Federico (Alessandria),

LUNETTA Gabriel Antonio (Alessandria).

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social