“Primavera” battuta a Reggio

Riccardo Tucci

Riccardo Tucci

Niente da fare! La Reggina continua ad essere la bestia nera della “Primavera” rossoblù. Dopo la doppia sconfitta nel campionato scorso, quest’anno si è ripetuta battendo i silani con il minimo scarto. La formazione rossoblù guidata dal tecnico Altamura, visto che Antonio Gatto, al momento, non è chiaro se sarà un collaboratore della prima squadra o rientrerà a dirigere la Primavera orfana dell’ossatura che tanto bene ha fatto l’anno scorso ha cercato di arginare gli amaranto ma non c’è stato nulla da fare. Un rigore sbagliato da Franco ed uno realizzato da Vigliani danno l’idea dell’andamento della partita. Adesso c’è da affrontare il Pisa sabato prossimo con l’intenzione di iniziare a fare punti. Questo il tabellino della partita di Reggio Calabria.

Reggina: Lo Faro, Foti, Musumeci (66’ Bongani), Kamberi, Franco, Vigliani, Zucco (49’ Costantino), Spitale (85’ Pagni), Nvendo-Ferrier (85’ Dioum), Basile (46’ Scolaro), Rugnetta. A disposizione: Tortorella, Ismaele, Latella, Rao, Pannuti, Passarelli, Guglielmo. All. Francesco Ferraro

Cosenza: Borrelli, Cimino (85’ Portogallo), De Rogatis (75’ Maccari), Caracciolo (75’ Dodaro), Aceto, Szyszka, Caizza, Spingola, Zilli (85’ D’Angelo), Arioli, Novello (50’ Di Fatta). A disposizione: Poverini, Sirimarco, Marino, Gigliotti, Costanzo, Abbruzzese, Perrotta. All. Antonio Altamura

Arbitro: Francesco D’Eusanio di Faenza (RA)

Assistenti: Andrea Maria Masciale di Molfetta (BA) e Emanuele Fumarulo di Barletta (BAT)

Marcatore: 57’ Vigliani (rig.)

Note: la gara è stata disputata sul terreno di gioco del Centro Sportivo “Sant’Agata” alle ore 15:00. Giornata di sole. Al 27’ Franco ha sbagliato un rigore. Ammoniti: 5’ Zucco, 35’ Szyszka, 56’ Rugnetta, 69’ Foti. Calci d’angolo 5-4 per la Reggina (p.t. 3-2). Tempo recuperato: non comunicato

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social