Amichevole Rende: Il Cosenza vince di misura

Redazione Solocosenza

Redazione Solocosenza

Oggi pomeriggio si è disputata la prima uscita ufficiale del nuovo Cosenza targato Zaffaroni. Contro il Rende, in un pomeriggio segnato da una forte pioggia che ha imperversato per buona parte del primo tempo, il Cosenza ha affrontato la compagine biancorossa superandola con il minimo scarto. E’ stata l’occasione, per gli addetti ai lavori soltanto, visto che la gara è stata disputata a porte chiuse, per poter vedere i volti nuovi di questo Cosenza. Assente Djavan Anderson, si sono rivisti gli infortunati Bittante e Gerbo che hanno disputato quindici minuti il primo e vento il secondo. Squadra che ha mostrato alcune individualità di spicco, su tutti l’esterno Situm, apparso già in forma; insieme al croato il Cosenza ha messo in mostra un buon centrocampo, con Palmiero e Carraro (suo un palo nella ripresa) che iniziano ad intendersi ed un attacco che lascia intravedere, in Gori (un salvataggio sulla linea di Piscopo) e Pandolfi (suo il gol che ha deciso la gara), delle buone individualità. Per il resto è ancora tempo di consolidare l’amalgama fra i giocatori in attesa della prossima gara, la prima in casa, contro il Vicenza.
Questo il tabellino della gara:
Cosenza: Vigorito; Tiritiello (46’ Pirrello), Minelli (46’ Rigione), Vaisanen (46’ Venturi); Situm (46’ Corsi), Palmiero (77’ Eyango), Carraro (63’ Gerbo), Boultam (46’ Vallocchia), Sy (46’ Panico, 77’ Bittante); Caso (46’ Pandolfi), Gori (46’ Kristoffersen). A disposizione: Saracco. All. Marco Zaffaroni
Rende: Mittica (89’ Colombo), Mirabelli (57’ Sidoti), Piscopo, De Miranda; Novello (70’ Signorelli), Urruty (63’ Ciardullo), Riconosciuto (66’ Squillaci), Mosciaro (46’ Gullo), Corbo (46’ Mazzotta); Abbey, Boito (46’ Palma). A disposizione: De Luca, Rondinelli, Scarpelli, Furino. All. Emilio Cavaliere
Arbitro: Enrico Gigliotti di Cosenza
Assistenti: Paolo Cipolletta di Avellino e Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore (NA)
Marcatore: 69’ Pandolfi
Note: la gara è stata disputata, a porte chiuse, sul terreno di gioco dello stadio “L. Marulla” alle ore 17:00. Forte pioggia per quasi tutto il primo tempo, sole nella ripresa. Cosenza privo di Djavan Anderson ancora non arrivato in città. Al 55’ Carraro ha colpito il palo. Al 59’ annullata una rete a Pirrello per posizione di fuorigioco. Nessun ammonito. Calci d’angolo 11-1 per il Cosenza (p.t.: 4-0). Tempo recuperato: p.t.: 0; s.t.: 2

ULTIMI RISULTATI

CLASSIFICA

ULTIMI TWEET

Condividi la news

Condividi questa news cliccando sul social